La minaccia del nuovo aeroporto di Città del Messico

Orsetta Bellani, Altreconomia (Foto: O.B.)

Quando ha visto demolire le case dei suoi vicini come fossero castelli di carta, Nieves Rodríguez Hernández ha pensato che non avrebbe permesso alle ruspe di buttar giù anche la sua. Ha deciso di rimanere lì, coltivando la sua terra, malgrado l’autostrada Teotihuacán-Texcoco dovrebbe passarci sopra e già circonda casa sua. Continue reading…

“Picchiate, denudate e violentate”, così sono punite le donne che lottano in Messico

Orsetta Bellani, Il Secolo XIX (Foto: O.B.)

Il 4 maggio 2006 Italia Méndez fu prelevata dalla polizia in una casa di Atenco, picchiata e caricata su un autobus. Fu spogliata e il suo corpo nudo venne appoggiato su altri corpi, come un sacco. I poliziotti la toccarono e penetrarono la sua vagina con vari oggetti. Italia è fra le donne che hanno sporto denuncia presso la Corte Interamericana di Diritti Umani per essere state state sottoposte a tortura sessuale durante l’operativo di Atenco. Continue reading…

Messico, ultimo scalo

Orsetta Bellani, Il Manifesto (Foto: O.B.)

Mentre l’aereo scende verso lo scalo Benito Juárez di Città del Messico, guardando dall’oblò, si ha la sensazione che la metropoli non finisca mai. In realtà, la distesa di di case che si appoggiano sull’altipiano messicano termina poco più a est dell’aeroporto, dove inizia la campagna di Texcoco. Continue reading…

Intervista a Italia Méndez: “Ad Atenco il corpo della donna usato come arma repressiva”

Orsetta Bellani, Il Manifesto (Foto: O.B.)

Nel 2008, undici donne che sono state vittime di torture sessuali durante l’operativo di Atenco hanno denunciato lo stato messicano presso il Sistema Interamericano di Diritti Umani, che potrebbe emettere una sentenza obbligatoria. Hanno inoltre promosso la campagna “Rompiendo el silencio”, iniziata nel maggio 2014, per far conoscere i casi di altre donne torturate sessualmente dallo stato messicano. Italia Méndez è fra loro, si trovava ad Atenco il 3 e 4 maggio 2006. Continue reading…