Subcomandante Marcos annuncia: “abbiamo deciso che Marcos smetterà di esistere oggi”

Orsetta Bellani (Foto: O.B.)

Smette di esistere il subcomandante insurgente Marcos. Gli zapatisti hanno scelto di distruggerlo, come durante l’insurrezione del gennaio 1994 avevano deciso di crearlo. Negli ultimi 20 anni, l’Ejército Zapatista de Liberación Nacional (EZLN) è cambiato profondamente e non ha più bisogno del personaggio chiamato “Marcos”, che era una manovra – dice il subcomandante – utilizzata dalla saggezza indigena per distrarre, e per sfidare la modernità nel campo dei media e della comunicazione, uno dei suoi principali bastioni.

Continue reading…