Messico, la carovana delle “madres” in cerca dei figli rapiti

Orsetta Bellani, Il Reportage (Foto: O.B.)

I problemi di Irma Yolanda Pérez iniziarono già prima del novembre 2010, quando suo figlio Gerber Estuardo sparì nel nulla. Nei mesi precedenti le pandillas del Guatemala si erano messe a chiedere il pizzo a suo marito, un distributore di latticini. L’uomo non trovò altra soluzione che pagare, ma quando la cifra aumentò si rifiutò di farlo, e le gang lo uccisero.

Continue reading…

Il Messico trema ancora

Orsetta Bellani, Il Fatto Quotidiano (Foto: O.B.)

Fatima Navarra mandava messaggi dal suo cellulare mentre si trovava sepolta sotto le macerie della scuola Enrique Rébsamen, a Città del Messico. Dopo poche ore i soccorritori l’hanno salvata, ma 32 bambini e 4 insegnanti sono morti sotto i resti dell’istituto, a seguito dalla scossa che è stata registrata martedì all’ora di pranzo. Continue reading…

Le FARC lanciano il loro nuovo partito

Orsetta Bellani, Il Fatto Quotidiano (Foto: O.B.)

“Le FARC-EP si trasformeranno a partire da questo evento in una nuova organizzazione esclusivamente politica, che eserciterà la sua attività legalmente”, afferma dal palco Rodrigo Londoño, meglio conosciuto come comandante Timochenko. “La pace dovrà essere una realtà in Colombia, un bellissimo compito ci aspetta”. Continue reading…

La chiesa tra pace e rivoluzione armata

Alessandro Santagata, Il Manifesto

L’America latina è stata uno specchio in cui si sono riflesse le utopie e le angosce di una società europea in cerca dell’altro da sé. Nel corso del Novecento, in particolare, il continente è stato un punto di riferimento imprescindibile per le culture della nuova sinistra e per il movimento operaio in generale.

Continue reading…

Messico, la stampa in trincea

Geraldina Colotti, Il Manifesto

Gloria Muñoz Ramírez, giornalista e scrittrice messicana, è venuta in Italia per esporre, in Parlamento e ai movimenti, la drammatica situazione dei diritti umani nel suo paese: in particolare quella dei giornalisti, esposti alla violenza delle organizzazioni criminali e dello Stato. Ieri, l’Onu ha denunciato l’ultimo omicidio, quello dell’attivista Meztli Sarabia, eliminata da uomini armati nella città di Puebla, all’est della capitale.

Continue reading…

I muri del capitale, le crepe della sinistra

Christian Peverieri, Global Project (Foto: Orsetta Bellani)

Dal 12 al 15 aprile il CIDECI Unitierra di San Cristobal de las Casas si è nuovamente riempito di zapatisti e di aderenti alla Sexta Declaración de la Selva Lacandona. L’occasione è stata il seminario dal titolo “I muri del capitale, le crepe della sinistra”, Continue reading…

Le mutilazioni genitali femminili tra le indigene colombiane

Orsetta Bellani, Altreconomia (Foto: O.B.)

“A me hanno fatto la curazione, ma a mia figlia no” dice una giovane indigena di etnia Emberá Chamí. La ragazza allatta la bambina, mentre gli altri figli e i nipoti giocano. Siede davanti alla casa della madre a Santa Rita, un piccolo villaggio di case costruite con assi di legno che si trova in una gola fra le montagne verdi del Dipartimento di Risaralda, in Colombia. Continue reading…

Paraguay, protesta contro la rielezione del presidente: incendiato il Parlamento. Ucciso da polizia leader opposizione

Redazione Il Fatto Quotidiano

Il parlamento incendiato per protesta contro la possibile rielezione del presidente. È un momento molto delicato quello che sta vivendo il Paraguay dove diverse centinaia di manifestanti sono scesi in piazza ad Asuncion. L’obiettivo? Dire no alla riforma che apre la strada alla rielezione del presidente Horacio Cartes.  Continue reading…